Ottobre il mese storicamente più volatile…

Ottobre, il mese storicamente più volatile…Il mese di ottobre è in dirittura di arrivo e, al di là della stagionalità dei mercati finanziari, possiamo fare delle riflessioni.

Le economie mondiali, con diversa intensità, stanno crescendo.

Ma alcune nubi sono all’orizzonte:

  1. Inflazione, forse anche stagflazione (inflazione alta con crescita bassa);
  2. Tapering da parte delle Banche Centrali, che riducono gradualmente gli interventi straordinari e tornano all’attività ordinaria;
  3. Emergenza sanitaria, non ancora risolta;
  4. Evergrande e possibili conseguenze.

Come comportarsi?

Lasciare tutto in liquidità? Significherebbe perdere il 3% all’anno, a causa dell’inflazione.

Investire tutto in Obbligazioni? Vorrebbe dire ottenere rendimenti reali negativi.

Investire tutto in Azioni? I livelli sono alti ed il rischio eccessivo.

Mai come ora, i mercati finanziari vanno “maneggiati con cura” e per farlo è necessario avere adeguate competenze ed elevata professionalità.

Scopri maggiori informazioni guardando questo breve video.
Fonte: Pictet Asset Management

Related Posts

Comments are closed.